Morto Marcello Colasurdo, il ‘re della tammurriata’: primo a portare in tutta Italia e all’estero la musica popolare campana – Il Fatto Quotidiano

“Adesso alzate le vostre tammorre nell’alto dei cieli e suonate per me! Io da lì continuerò a suonare per voi nei cerchi della terra e dei Campi Elisi. Grazie a tutti per l’amore che mi avete dato!”: questa la nota su Facebook che ha fatto sapere della morte di Marcello Colasurdo. Il musicista, cantautore e attore è morto oggi, 5 luglio, all’età di 68 anni dopo una lunga malattia. Molisano di origini, Colasurdo si era trasferito in giovane età a Pomigliano d’Arco (provincia di Napoli) ed era diventato il re della tammurriata. Considerato un partenopeo ‘doc’, a metà degli anni Sessanta aveva fondato il gruppo operaio E’ Zezi e con le sue incredibili esibizioni…
Continua la lettura

LE ULTIME NOTIZIE